Dedicato a mio Padre

Ivo Fanciullini, Sindaco di San Gimignano dal 1955 al 1972

Ivo Fanciullini

L'azienda agricola Casanova di Pescille è stata fondata da Ivo Fanciullini, mio padre, Sindaco di San Gimignano dal 1955 al 1972. Aveva assunto la carica di Sindaco, giovanissimo, appena 10 anni dopo il passaggio della guerra. Con Ivo Fanciullini si apre una fase nuova nella vita di San Gimignano: quella delle battaglie per la difesa della democrazia e quella dei programmi per la rinascita dell'economia della città.

Ivo Fanciullini seppe intraprendere per molti anni le nuove esigenze della città, dando voce e slancio all'impegno per lo sviluppo di due dei settori fondamentali della nostra economia: l'agricoltura, stremata dalla crisi e dall'esodo dei mezzadri; il turismo, ancora ben lontano dall'aver svelato le proprie potenzialità.

Egli aveva fatto parte di quel gruppo di giovani che dagli anni duri della Resistenza e della lotta antifascista aveva tratto lo stimolo per dedicare la sua vita all'attività politica e sindacale e all'amministrazione della cosa pubblica. La sua era stata una "scelta di vita" che, a quei tempi, comportava sacrifici e rinunce non solo personali, ma anche per la famiglia. Lasciò la carica ad appena 46 anni quando ritenne maturo il tempo per lasciare il posto ad energie più fresche e più giovani.

Nel 1986 acquista Casanova di Pescille e dopo un accurato restauro la trasforma in una delle più belle cascine per agriturismo di San Gimignano, in provincia di Siena.

Il 25 aprile 2015 il sindaco Giacomo Bassi a nome dei cittadini di San Gimignano ha intitolato un viale a mio padre.

Roberto Fanciullini